La Musica per Platone

La musica comprende l’insieme delle arti alle quali presiedono le Muse.
Essa racchiude tutto quello che è necessario all’educazione dello spirito

La musica è la miglior medicina dell’anima.

La musica è la parte principale dell’educazione perché il ritmo e l’armonia
sono particolarmente adatte a penetrare l’anima.

La musica è un luce morale. Essa dona un’anima ai nostri cuori, delle ali ai pensieri,
Uno sviluppo all’immaginazione, Essa è un carme alla tristezza, alla gaiezza, alla vita,
a tutte le cose. Essa è un’essenza del tempo e si eleva a tutte quelle forme invisibili,
abbagliante e appassionatamente eterna.

La musica è una legge morale, essa da un’anima all’universo, le ali al pensiero,
uno slancio all’immaginazione, un fascino alla tristezza,
un impulso alla gaiezza e la vita a tutte le cose. Essa è l’essenza di tutte le cose, essa è l’essenza dell’ordine ed eleva ciò che è buono,
di cui essa è la forma invisibile, ma tuttavia splendente, appassionata ed eterna.

La musica può donare delle ali ai vostri pensieri e illuminare la vostra anima di una luce eterna

Quando nei confronti dei rapporti umani si fa uso dell’armonia, del ritmo e della comprensione intima dell’altro,
ciò è come far della musica.

Se cambia la musica, cambieranno anche le istituzioni più importanti.

Se fossi un’azienda di cibo per animali…

Oggi ho comprato due scatolette di cibo per cani, gusto vitello e piselli: mi sono dovuta arrendere perché Platone non sta tanto bene, mangia poco e ho fatto un tentativo. Risultato? Se n’è sbafato mezza in tre secondi netti, molto bene! Ma io sinceramente continuo a non fidarmi di quello che scrivono sull’etichetta e appena Platone si riprendere non le comprerò più.

Se fossi un’azienda di cibo per animali domestici realizzerei una campagna video che mostri il processo di produzione delle scatolette, in modo da rendere il più trasparente possibile il contenuto. Che ne pensate? Voi usate le scatolette per i vostri animaletti?

La musica…

La musica è la miglior medicina dell’anima.

Platone