L’app per la donna che non deve chiedere mai? Ci ha pensato Damiani!

ApplicazioneDamiani GioieilliQuante volte ci siamo chieste come ci starebbe quella collana? Oppure perché il mio lui con i gioielli non ci azzecca mai? Damiani Gioielli ha messo fine alle nostre domande con la nuova App per iPhone e iPad che ci consente di verificare tutti i nostri dubbi e, perché no, anche di sognare un po’ senza spostarci dal divano di casa. Quali sono i vantaggi?

Il tuo lui potrebbe rischiare di comprarti il regalo giusto

Con Indossa Damiani ti scatti la foto del décolleté, del viso o della mano, provi ad indossare collane, orecchini ed anelli Damiani e poi… condividi l’immagine su Facebook: a buon intenditore, poche parole!!

Il tuo lui potrebbe scaricarla e fare il test per trovare il gioiello giusto per te

Con Scopriti Damiani basterà rispondere a qualche domanda, semplice e divertente, sulla compagna di vita per avere il consiglio giusto per lei. Ce la faranno i nostri eroi?

Il tuo lui potrebbe non sbagliare (di nuovo) taglia

Il fantastico Misuratore Dito è l’utility perfetta per scoprire quanto cicciotte o scheletriche siano le nostre dita. C’è la possibilità di misurare direttamente il dito, ma noi ci auguriamo che il nostro lui voglia farci una sorpresa. Niente di più semplice, mentre ci stiamo facendo la doccia ne approfitterà per prendere le misure rubando uno degli anelli che ci siamo tolte prima di entrare in bagno, possibilmente quello che portiamo all’anulare. In pochi secondi sarà catturata la misura, dopodiché sempre il nostro lui rimetterà scaltramente allo stesso identico posto l’anello. Non ci crede nessuna vero?

Ma soprattutto… concediti qualche minuto per sognare!

Naturalmente nell’app troviamo la Collezione Damiani Gioielli, i negozi più vicini a casa nostra (in questo caso da inserire tra i preferiti nell’app Google Maps del tuo lui), e una sezione dedicata all’azienda e alla sua storia. Perché, per la mia esperienza, ciò che acquistiamo non è mai solo un prodotto, ma è l’insieme di esperienze, sbagli, buona volontà e valori di una realtà storica, come Damiani, che nasce nel 1924.

Care donne, tiriamo le somme: crediamo davvero che “il tuo lui” sia così scaltro, proattivo e strategico da utilizzare l’app Damiani? Certo che no. Per questo è l’app per la donna che non deve chiedere mai, neanche al suo uomo. 😉

Annunci

Le donne che leggono

donne che leggono daria bignardiLe donne che leggono sono pericolose perché non si annoiano mai e qualunque cosa accada hanno sempre una via di fuga: se ne infischiano se le fai troppo soffrire perché loro s’innamorano di un altro libro, di un’altra storia, e ti abbandonano. Le donne che leggono sono pericolose perché nutrono i loro sogni e non c’è nulla di più rivoluzionario di una donna che sogna di cambiare la propria vita: se lo fa, farà la rivoluzione, se non lo fa seminerà il terrore.

 “Le donne che leggono” di Daria Bignardi

Le donne lo sanno

Le donne lo sanno
com’è che son donne
e sanno sia dove sia come sia quando
lo sanno da sempre di cosa stavamo parlando…

Siamo così, dolcemente complicate…