Restyling: cambiando s’impara!

Ebbene sì, un restyling ogni tanto è d’obbligo. Perché non è vero che le persone non cambiano. Il cambiamento è costante e fa parte di noi. Ed ecco quindi l’esigenza che ho sentito di cambiare e spostarmi verso un formato più magazine del mio blog. Un restyling perché cambiando s’impara!

Grazie a Francesco per il suo preziosissimo contributo!

Spero che il restyling sia gradito, ogni suggerimento è ben accetto. 🙂

Buona visita

Annunci

Twitter: uno, nessuno, 400senzamila!

400senzamila: finalmente il numero tondo tanto atteso!! 🙂 Grazie a tutti i miei follower, grazie per i retweet, grazie per i commenti. Questo blog rappresenta un po’ l’evoluzione della mia via di questi ultimi 6 anni, con alti e bassi che si esprimono, a volte più chiaramente altre meno, nelle canzoni, immagini, citazioni e condivisioni che raccolgo e pubblico.

E anche se per i grandi e più conosciuti blogger il numero 400senzamila follower su Twitter fa sorridere o forse proprio ridere un sacco, io sono davvero felice di poter condividere con voi i miei pensieri. I 400senzamila migliori che mi potessero capitare! 🙂 Grazie!!

Arrivano le Ads di WordPress

E’ ufficiale, è stato annunciato qualche giorno fa nel blog di WorPress: presto arriveranno gli annunci sponsorizzati anche su WordPress.com!

Stanchi del monopolio del servizio AdSense di Google e grazie alle numerose richieste dei blogger ecco che WordPress ha preso “la” decisione e lancia il suo servizio di advertising. Si  chiamerà WordAds ed è nato con la collaborazione di Federated Media, un importante network pubblicitario che ad oggi ha al suo attivo progetti con siti noti e importanti.

Da quello che ho potuto capire il funzionamento è similare a quello di AdSense: un utente decide di inserire uno spazio pubblicitario dove compariranno le inserzioni inerenti al tema del blog o del post in oggetto. Ciò che si promette di fare il team di WordPress è di migliorare il servizio:  “You pour a lot of time and effort into your blog and you deserve better”. Noi blogger meritiamo di meglio, mi piace come concetto di partenza!

Naturalmente l’inserimento degli annunci sponsorizzati non è obbligatorio, è l’utente a decidere se inserirei dei banner nel proprio blog e anche che tipo di banner, quindi se prevenienti da brand più o meno famosi.

I blog con dominio http://cicciopasticcio.wordpress.com (come il mio) sembra che non potranno usufruire del servizio. Saranno presi in considerazione soltanto siti con domini personalizzati e anche questi saranno selezionati in base a diversi fattori:

  • il livello di traffico generato dal blog o dal sito;
  • il reale coinvolgimento degli utenti sul tema trattato;
  • la tipologia di contenuti inseriti;
  • il linguaggio utilizzato.

E’ possibile compilare il form per fare la richiesta per le WordAds. Dopodiché l’utente dovrà attendere la conferma di avvenuto inserimento nel programma.

Cosa ne pensate di questa novità? Io la guardo un po’ con sospetto. Vediamo come si evolve…

1000 e ancora 1000 (speriamo…)!

In occasione del raggiungimento del traguardo dei mille visitatori di questo blog mi sembrava simpatico scrivere qualcosa. Intanto ci tengo a specificare che i mille visitatori effettivi li abbiamo superati da un bel po’ in quanto l’idea di mettere il contatore mi è venuta solo da qualche mese… certo che vedere i numeri scritti sul contatore fa tutt’altro effetto! Sarei proprio curiosa di sapere chi sarà il 1000° visitatore… che si faccia avanti! Quando accedete al blog controllate il numero e se sarete il 1000 non avrete vinto niente ma potreste lasciare una traccia…

Detto ciò sento il bisogno di ringraziare tutti coloro che hanno reso possibile la realizzazione e soprattutto la vita quotidiana di questo blog. Se nessuno lo guardasse e leggesse non avrei continuato ad aggiornarlo, anche se, se devo dirla tutta, in parte scrivo anche solo per me stessa. Credo che la necessità di condividere sia insita nell’uomo, altrimenti saremmo tutti delle piccole isole (C.f.r “nessun uomo è un isola”) sperse in mezzo al mare… o anche vicine ma senza ponti o traghetti… Quindi grazie a tutti voi che passate di qua apposta o per sbaglio e che diventate partecipi involontari delle mie gioie e dei miei dolori, a voi che pazientemente leggete i miei sfoghi e poi mi venite a chiedere “come va? Tutto apposto?”, a voi che ridete delle mie foto e a voi che siete nelle mie foto (e non vi lamentate perché le vede mezzo mondo), a voi che lasciate commenti… a voi che siete distanti e mi dimostrate ogni giorno che i km non contano, a voi che siete nella mia vita da sempre (e non vi serve di certo leggere qui per sapere ciò che penso) e a voi che invece nella mia vita siete entrati da poco e state ancora cercando di capire come gira la mia mente…  Grazie…