Sarà un 2018 grandioso. Ti auguro di crederci.

Ti auguro di provarci, di lottare, di trovare il coraggio di buttarti, di assaggiare la vita e prenderci gusto.

Ti auguro di sfidarti, ogni giorno, alzare l’asticella, provare a fare sempre qualcosa di nuovo, scoprire, crescere, superare le tue paure.

Ti auguro di contaminarti: di colori, saperi, luoghi, profumi, sensazioni, persone. Di non smettere mai di imparare.

Ti auguro di trovare il tempo per aiutare gli altri, di sorridere a chi incontri, di non mancare mai di un grazie e di un per favore. Di essere di esempio, di piacerti prima che piacere.

Infine, ti auguro di emozionarti. Di restare senza fiato. Di correre. Di non fermarti. Di sbagliare. Di cambiare tutti i giorni, ma di non cambiare mai nel profondo.

Sarà un 2018 grandioso. Ti auguro di crederci.

Annunci

Perché ci s’innamora? 

Perché ci s’innamora? Nulla di più complesso: perché è inverno, perché è estate; per eccesso di lavoro o per troppo tempo libero; per debolezza, per forza, per bisogno di sicurezza, per amore del pericolo; per disperazione, per speranza; perché qualcuno non ti ama, perché qualcuno ti ama.

Simone De Beauvoir

Non fare mai niente per dovere

Non fare mai niente per dovere:
significa che stai obbligando te stesso, significa che stai soddisfacendo la pretesa di qualcun altro. Agisci solo per amore, solo allora il tuo atto è bello ed è una benedizione.

Osho

Moohrun 3 – domenica 5 marzo 2017 – Conegliano

Raccontare cosa sia la Moohrun mi da sempre grande soddisfazione: c’è chi mi prende seriamente, chi sorride, ma anche chi mi schifa, chi mi guarda con perplessità. Perché diciamo la verità, al giorno d’oggi spesso ci prendiamo troppo sul serio.

Allora ho iniziato a dire che la Moohrun è un’opportunità: di passeggiare (al passo che si preferisce), di correre, di stare in compagnia, di sorridere, di chiacchierare, di assaporare l’aria fresca, di esplorare nuovi luoghi, di alzarsi dal divano.

Tre anni fa, con alcune amiche, ho voluto cogliere questa opportunità ed oggi arrivo ultima a tutte le podistiche ma arrivo dove davvero avrei mai immaginato. Quindi un grazie di cuore ai pazzi che hanno messo in moto La butto in vacca.

Ma non ci fermiamo qui: Moohrun è anche un’opportunità di fare del bene a Aica3 Onlus (Associazione Italiana Calpaina 3, per la lotta alla Distrofia Muscolare dei Cingoli da Deficit di Calpaina 3), Advar e Un sorriso for children a cui andrà parte del ricavato.

Non mi dilungo sul percorso e sui dettagli tecnici. La maglietta è fichissima!

t-shirt-fronte-moohrun-3 t-shirt-retro-moohrun-3

 

 

 

 

 

 

Se ti è venuta un po’ di voglia di partecipare, un po’ di sana curiosità, lo stimolo di provare qualcosa di nuovo, anche se non sei la persona più sportiva del mondo… Buttati! Anzi, buttala in vacca! E iscriviti subito. C’è tempo fino al 20 febbraio. Più siamo, meglio è. Il nostro motto è

If you want to go fast go alone, if you want to go far, go together.

Per informazioni e iscrizioni qui c’è scritto tutto: http://www.moohrun.it/

Consiglio di mettere un bel mi piace alla pagina Facebook https://www.facebook.com/pg/labuttoinvacca/ per seguire tutti gli aggiornamenti in diretta! Grandi ospiti anche quest’anno alla Moohrun 3, alcuni sono stati già svelati. 😉