Non ho niente da mettermi

C’è una frase femminile che la maggior parte degli uomini non capirà mai ed è:

Non ho niente da mettermi

Un maschio medio pensa all’armadio della sua compagna, stipato di abiti all’inverosimile, e non capisce come sia possibile dire una cosa del genere con tutto quel ben di Dio a disposizione.

Quello che gli uomini faticano a comprendere è che il rapporto tra le donne e gli abiti non è mai funzionale (a meno che non debbano vestirsi per tinteggiare casa), ma sempre simbolico. Le stoffe, i colori, le forme e le lunghezze sono la grammatica di un linguaggio silenzioso con cui ciascuna tenta di veicolare di sé un’immagine in cui potersi riconoscere. Quando una donna dice: “Non ho niente da mettermi” non sta dunque dicendo che non ha vestiti, ma che non ha niente per vestire la donna che sente di essere in quel preciso momento della sua vita.

Le donne vogliono indossare la propria verità.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...