Il 16 Marzo non era un giorno come gli altri

374475_10200535490206948_178413423_nOggi 16 marzo ricordiamo Francesco Zizzi, Oreste Leonardi, Raffaele Iozzino, Domenico Ricci, Giulio Rivera, trucidati in via Fani a Roma dalle BR mentre scortavano il Presidente della DC Aldo Moro, sequestrato e ucciso dopo 55 giorni.

Il 16 Marzo non era un giorno come gli altri.
Alla Camera quella mattina era previsto un voto di fiducia al Governo al quale per la prima volta nella storia repubblicana il Partito Comunista Italiano di Enrico Berlinguer avrebbe concorso direttamente alla maggioranza parlamentare che avrebbe sostenuto il nuovo esecutivo. Principale artefice di questa complessa e difficoltosa manovra politica era stato, come sappiamo tutti, proprio Aldo Moro. E forse tutta la storia dell’Italia quel giorno sarebbe potuta cambiare.

Per non dimenticare.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...