Sul mio modo di socializzare: un’introversa temeraria

Nell’ambito dei rapporti interpersonali, tendi generalmente a privilegiare i rapporti autentici, basati su contatti profondi e scambi intensi con gli altri. A un’ampia cerchia di conoscenze, preferisci poche amicizie selezionate per la lealtà dimostrata e la qualità del legame che avete saputo creare insieme.

Una maggiore frequenza di contatti interpersonali non costituisce per te una motivazione principale. Più che alla quantità di rapporti con gli altri, guardi soprattutto alla qualità e alla ricchezza dei momenti condivisi con una persona.

Paradossalmente, se da un lato non cerchi più di tanto di moltiplicare i contatti interpersonali, dall’altro, tuttavia, dimostri di possedere ottime capacità relazionali. Fare il primo passo verso l’altro per creare un rapporto non ti pone alcun problema particolare.

Riassumendo, non hai un bisogno smodato di contatti con gli altri, ma in compenso possiedi doti personali favorevoli che ti consentono, al bisogno, di fare facilmente il primo passo verso l’altro e avviarti sulla strada del dialogo e della condivisione.

Annunci

Un pensiero riguardo “Sul mio modo di socializzare: un’introversa temeraria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...