Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali: ecco l’elenco delle strade interessate

L’ultima novità per tirarci fuori ulteriori soldini dalla saccoccia, visto che l’autostrada già costa poco, è l’obbligo di avere pneumatici invernali o le catene a bordo.

Di seguito l’elenco aggiornato al 23 novembre 2011 ore 10.30 delle strade interessate.

Queste al momento le strade con obbligo di pneumatici invernali o catene a bordo in provincia di Treviso (fino al 15 aprile 2012):

A4 Venezia Trieste
A27 tratto da Vittorio Veneto sud a Pian di Vedoia (BL)
A28 Portogruaro – Conegliano
S.S. 51 “di Alemagna” dall’origine in San Vendemiano a inizio Centro Abitato di Vittorio Veneto
S.S. 51 “di Alemagna” da uscita Centro Abitato di Vittorio Veneto a Sella Fadalto in comune di Farra d’Alpago
S.P. 635 “del San Boldo” dal km 15+385 al km 38+475
S.P. 422 “Alpago Cansiglio” dal km. 25+450 al km 44+800
Rete viaria comunale di Vittorio Veneto solo in caso di neve o ghiaccio

Per ulteriori info:
http://www.poliziadistato.it/articolo/view/21073/
http://img.poliziadistato.it/docs/04_OrdCatene2011_Veneto.pdf

Annunci

20 pensieri riguardo “Obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali: ecco l’elenco delle strade interessate

  1. Per quanto mi riguarda montare degli pneumatici inpernali è stato un po’ una seccatura all’inizio, ma poi mi sentivo più sicuro sulle strade…quindi se è per la nostra sicurezza non la vedo come una spesa inutile…

  2. Io le gomme termiche le ho montate ieri visto che qui nel padovano ci sono vari comuni che hanno messo l’obbligo di gomme o catene da neve…..non sarà una spesa inutile, però ormai è diventata praticamente obbligatoria.
    I gommisti ringraziano, i portafogli un pò meno

  3. Ho un DODGE RAM 4×4 e non ho mai avuto problemi con la neve o il ghiaccio. Il problema sarà trovare le catene x la mia auto e sicuramente mi costeranno un occhio della testa. Ringrazio di cuore lo stato italiano x l’ ennesima inc………

    1. sempre se la tua auto può montarle, perchè ci sono modelli in cui non si possono montare e quindi si devono montare le gomme termiche…..evviva i soldi che piovono dal cielo.

    1. la protezione….infatti… quando polizia, carabinieri, e vigili, si imboscano , e saltano fuori appena fai 55 anzichè 50 ( come se 5 all’ora in più fosse una cosa da criminali) è un chiaro tentativo di proteggere, non certo di far cassa.

  4. io non ho capito una cosa: la sanzione varia da 80 a 300 e passa euro. ma da cosa è determinato l’importo preciso? a fantasia di chi commina la sanzione?

  5. per chi viaggia tutti igiorni , equipaggiato con pneumatici invernali, e restare bloccato per ore a causa di testa di C… che non se ne frega niente di equipaggiarsi con pneumatici o catene da neve. una multa minima e poco.

  6. come faccio a trovare l’elenco dei documenti che stai pubblicando??? mi serve la regione emilia romagna ma non riesco a trovare la fonte dei tuoi documenti 😦

  7. A parte la sicurezza, è un nuovo balzello per gli automobilisti e le famiglie. Di sicuro, come tutte le cose fatte all’italiana, l’informazione non sarà limpida e ci saranno i soliti furbi che ne approffitano per far lievitare i prezzi di questi articoli. E la furbizia non mancherà certo agli Enti Locali varando nuove norme a proprio tornaconto e continuando a procurare danni al cittadino. Condivido l’idea che questa legge è un abuso di potere. E’0 come il divieto delle auto vecchie perchè inquinano, e non si accorgono dei suv che eruttano fumo nero.. Saluti.

  8. un metodo come un altro di far cassa sia da parte dei gommisti sia venditori di catene e sia amministrazioni locali, a prescindere dalla sicurezza tanto decantata che se non si hà un pò di conoscenza non si pensi che con le gomme termiche in caso di nevicata o ghiaccio non bisogna comunque adeguare la velocità all condizioni della strada, nel caso delle catene , sì obbligo di averle a bordo ma quanta gente sarà capace di montarle in caso di emergenza? inoltre se ti fermano per un controllo e hai le catene a bordo, se ti chiedono se sai montarle e rispondi di no, sei sanzionabile? se sì chi mi può negare che è un fattore di fare cassa come al solito

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...