Dalai Lama: geniale!

“Se pensi di essere troppo piccolo per fare la differenza, prova a dormire con una zanzara.”

Il Dalai Lama, una delle più influenti e note cariche lamaistiche, è la massima autorità spirituale del Buddhismo tibetano, a capo della scuola Gelupa (dGe-lugs-pa), cioè dei Virtuosi, una delle scuole del Buddhismo. Dalla metà del 1600 fino al 1959 fu la più alta autorità temporale del Tibet.

Il titolo onorifico di Dalai Lama è tratto da una combinazione della parola mongola Dalai, che significa Oceano, e pronunciabile in tibetano come tale’i, e lama, equivalente tibetano della parola sanscrita guru, ovvero Maestro spirituale.

Questa denominazione fu attribuita nel 1578 a Sonam Gyatso, supremo capo religioso della corrente tibetana buddista dei Gelupa, da Altan Khan, sovrano mongolo.

La parola Dalai viene dunque accompagnata dall’equivalente tibetano rgya-mtsho. Tanto dalai che rgya-mtsho significano “oceano”. Il termine “Dalai Lama” sarebbe dunque traducibile come “Maestro-oceano”, ma si preferisce utilizzare la più elegante espressione Oceano di saggezza (alcuni usano invece le parole “Maestro oceanico”).  Wikipedia


Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...