Sei un viaggio che non ha ne meta ne destinazione…

Faccino pulito, look ben curato e due voci limpide, i Sonhora rappresentano forse la vittoria più scontata che la sezione giovani del Festival poteva proporre. Una vittoria che premia, in pieno stile sanremese, un testo facile e di buoni sentimenti. Non si può dire però che “L’amore” sia la solita solfa melodica all’italiana!
Il  loro sound infatti pesca da altre origini. Usano chitarre acustiche con accordature aperte, tipo quelle che si usano nella musica irlandese. Niente di folk, però. Un nome a cui ci si potrebbe accostare sono i Goo Goo Dolls, tanto per capirci…
Il loro disco “Liberi da sempre” è fatto tutto in analogico, con organo Hammond, archi e fiati veri. Niente campionatori o sintetizzatori, si torna alla musica sincera!
Ecco il testo. Come tutte le belle canzoni gli accordi sono solo 4, provate con La- Fa Do Sol oppure Mi- Do Sol Re!
p.s. del 20.03.2008: ho visto che nel sito www.mbutozone.it sezione musica ci sono alcune canzoni di San Remo tra cui questa.. Loro la propongono in Do#- invece che il La- come verrebbe di farla a me… guardate un po’ voi!!  Se passate di qua lasciate un commento se riuscite… sarei curiosa di sapere anche le vostre opinioni su questa canzone! Grazie a todos…
 
L’amore – Sonhora

Guardo il cielo e non vedo altro colore
solo grigio piombo che mi spegne il sole,
l’unica certezza è gli occhi che io ho di te.
Due fotografie è tutto ciò che mi rimane,
sul mio letto il vento le fa volare,
la distanza che ci divide fa male anche a me.

Se non vai via, l’amore è qui.
Sei un viaggio che non ha né meta né destinazione
sei la terra di mezzo dove ho lasciato il mio cuore
Sono solo anch’io, come vivi tu, cerco come te…
L’amore.

Quel che so di te è soltanto il tuo nome,
la tua voce suona in questa canzone.
Musica e parole emozioni che scrivo di noi.

Se non vai via, l’amore è qui.
Sei un viaggio che non ha né meta né destinazione
sei la terra di mezzo dove ho lasciato il mio cuore
Sono solo anch’io, come vivi tu, cerco come te…
L’amore.

Cambia il cielo i tuoi occhi no,
come vetro è l’amore che sei

Annunci

10 pensieri riguardo “Sei un viaggio che non ha ne meta ne destinazione…

  1. Ma hanno stuprato la lingua italiana (v.3 e v.8: cfr con dizionario sinonimi e contrari e appendice di grammatica italiana, thanks)! Come fate a dire che è bella? De André scrive belle canzoni, Enrico Ruggeri non è male… Vecchioni, è spettacolare… Ma i Sonohora?!!! Stiamo scherzando vero?! Dai ditemi che è uno scherzo..

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...